La salute mentale

Magnesio, un rimedio importante per tutto l’organismo

Magnesio, un rimedio importante per tutto l’organismo

Sali di Magnesio sono tutti uguali?

Sull’importanza di assumerlo, con la DIETA o tramite INTEGRATORI ALIMENTARI, siamo tutti d’accordo.

Esso infatti è coinvolto nella trasmissione degli impulsi nervosi e nella contrazione muscolare, soprattutto quella cardiaca, oltre a regolarizzare la pressione. È molto utile in alcuni casi di depressione, sbalzi di umore e di sindrome premestruale. E’ un cofattore di numerosi enzimi che regolano la sintesi delle proteine e il metabolismo dello zucchero nel sangue per la produzione dell’energia. E’ necessario per il metabolismo del Calcio contribuendo alla buona salute di ossa e denti. E’ indispensabile per mantenere efficiente il sistema immunitario.

Ma quanto Magnesio dovremmo assumere?

Un Uomo adulto dovrebbe assumerne tra i 400 e e i 420 mg mentre per la Donna il fabbisogno si aggira sui 310 mg.

Pe rquanto riguarda i  Sali di Magnesio presenti negli integratori innanzitutto  hanno diversi pesi e quindi un differente apporto di Magnesio. Ma soprattutto una diversa biodisponibilità vale a dire quantità di Magnesio che viene assorbita dall’intestino, raggiunge il circolo sanguigno e di conseguenza hanno diverse applicazioni.
La prima distinzione va fatta  fra sali minerali e sali organici. In generale i primi sono meno assorbiti dall’organismo, a parte il Magnesio cloruro, per queste trovano maggior impiego come lassativi.

Quelli organici (Gluconato, Aspartato, Piruvato, Citrato, Pidolato, Orotato) invece sono in generale ben assorbitati.

Vediamone alcuni nel dettaglio:

  • Magnesio orotato: la forma di magnesio meglio tollerata a livello gastro intestinale
  • Magnesio pidolato: il più efficace nel trattamento della sindrome premestruale
  • Magnesio citrato: viene assorbito addirittura quattro volte più del magnesio ossido, inoltre il citrato è utile per aumentare i Ph delle urine
  • Magnesio cloruro: come già detto questa forma di magnesio la preferita tra quelle inorganiche
  • Magnesio idrossido: molto utilizzato nelle formulazioni anti acidi o Lassative
  • Magnesio Ossido è noto per le sue proprietà digestive, carminative e blandamente lassative
  • Magnesio solfato noto anche con il nome di sale inglese viene perlopiù utilizzato come lassativo

Dunque l’integrazione del Magnesio va bene, soprattutto in questa stagione in cui ne eliminiamo in quantità con il sudore, ma attenzione alla forma che scegliamo se vogliamo ottimizzare il risultato.

Se poi vogliamo aiutarci con l’Alimentazione benvenga. Potrei allora consigliarvi di consumare i cereali integrali, legumi e frutta secca. Fra le verdure preferire quelle a foglia largama anche broccoli, rape patate lessate con la buccia e melanzane. Se siete amanti del cioccolato ecco la scusa per farvi una scospacciatama soprattutto quello amaro.

Epoi vista la stagione sotto con Fragole, Ciliegie, Lamponi, Melone e Ananas per poi proseguire con Uva e Arance.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *